Olio di nocciolo di Argania Spinosa (INCI)

Nome INCI: ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL

Origine

L’olio di nocciolo di argania apinosa si ottiene dai frutti dell’argania. Le radici dell’argania (Argania spinosa), nel Marocco sud-occidentale, arrivano fino a 30 metri di profondità nel terreno secco per raggiungere l’acqua. L’albero, che può raggiungere un’altezza di 10 metri, sviluppa una chioma rigogliosa il cui fogliame verde scuro viene parzialmente eliminato durante il caldo torrido per evitare di seccarsi.
Gli alberi di argan esistono dal periodo terziario, da circa 80 milioni di anni, quindi i singoli esemplari possono vivere fino a 400 anni. A partire dagli anni ’80, gli alberi di argan sono stati rimboschiti in modo selettivo.

Svolge un’importante funzione ecologica, opponendosi all’avanzata del deserto e fornendo al contempo un’ombra benefica. Le sue foglie e i frutti gialli, grandi come prugne, servono come cibo per i dromedari e per intere mandrie di capre che si arrampicano abilmente sui rami.

Effetto dell’olio di nocciolo di Argania Spinosa

Il prezioso olio di nocciolo di argania spinosa, per cui sono necessari 30 kg di frutti per 100 ml di olio, ha uno spettro di acidi grassi molto equilibrato e curativo per la pelle. Inoltre, è presente un’elevata percentuale di vitamina E, in particolare di γ-tocoferolo, che protegge efficacemente le cellule dai radicali liberi dell’ossigeno e contrasta l’invecchiamento cutaneo accelerato. La barriera protettiva della pelle viene rafforzata, l’elasticità e l’idratazione vengono migliorate e viene favorita la buona funzionalità della pelle. L’olio nutre, leviga e rassoda, lasciando la pelle elastica e morbida.

  • cura della pelle
  • ammorbidimento
  • rafforzamento
  • rassodante

Utilizza

L’olio di Argania spinosa è consigliato per la pelle matura, secca e desquamata, per la pelle soggetta a irritazioni o stressata da allergie e dermatosi, per l’acne giovanile e per i prodotti ANTI-AGING.

Riportami agli ingredienti cosmetici!