Perché dovresti evitare l’olio di cocco nella cura della pelle

Negli ultimi anni, l’olio di cocco è diventato uno degli alimenti più popolari (e consigliati), ma anche un ingrediente spesso utilizzato nel settore della cura della pelle e dei capelli.

Lubrifica la tua relazione

Hai la pelle secca sui gomiti? Prova l’olio di cocco. Hai la pressione alta? Prova con il cocco. Hai problemi di relazione? Prova l’olio di cocco. (Cerca su Google se non ci credi!).

Sebbene gli esperti di molti settori vantino la noce di cocco e i suoi molteplici benefici per la nostra salute, c’è un aspetto che tendiamo a perdere di vista. Non si tratta di qualcosa di unico o eccessivamente complicato. In realtà, è piuttosto semplice: niente può andare bene per tutti, sempre, nemmeno l’olio di cocco.

In effetti presenta alcuni benefici per la salute e la pelle, ma questo significa che devi passare immediatamente a un prodotto a base di olio di cocco? Diamo un’occhiata ai “buoni” e ai “cattivi” di questo olio e ai motivi per cui sarebbe meglio evitarlo.

L'olio Di Cocco Per La Pelle E Utilizzato Per La Cura Della Pelle - All You Neat.

Il bene

L’olio di cocco è ricco di antiossidanti e vitamine. E questo è, senza dubbio, ottimo per combattere l’invecchiamento precoce e per mantenere la pelle felice, luminosa e idratata. Inoltre, la struttura delle molecole dell’olio di cocco consente un assorbimento piuttosto rapido, il che è ottimo se non hai molto tempo per fare massaggi quotidiani di un’ora. Ci piacerebbe molto, però, dedicare quel tempo. 😉

Il male

Potrebbe essere difficile credere che un ingrediente così miracoloso possa in realtà avere qualche “difetto” nel suo nome. Tuttavia, è altrettanto preciso. Nonostante tutti i benefici per la salute, l’olio di cocco usato sulla pelle presenta anche degli svantaggi. Ad esempio, l’olio di cocco è comedogenico. Ciò significa che dopo l’applicazione lascia una pellicola oleosa a livello della pelle che può ostruire i pori.

Se hai mai lottato contro l’acne durante l’adolescenza o in seguito, probabilmente sai già che si tratta di una notizia davvero negativa. I pori ostruiti possono diventare più grandi della vita (se li hai, sai bene cosa intendo). E possono anche portare alla formazione di punti neri, punti bianchi e persino di acne cistica. Sì, è proprio brutto come sembra.

L’effetto comedogenico è solo uno dei motivi per cui dovresti stare alla larga dall’olio di cocco, soprattutto se hai la pelle grassa o mista (come molti di noi). Tieni presente che non applicare l’olio di cocco sul viso potrebbe non essere sufficiente a garantirti la sicurezza.

Uomo Che Si Fa Fare Un Massaggio Al Corpo: Il Cocco Per La Pelle, Perché Dovresti Evitarlo - All You Neat.Il viso no, il corpo sì?

Sarebbe meglio se evitassi anche i massaggi del corpo con l’olio di cocco. In caso contrario, potresti avere un’improvvisa eruzione cutanea sulla schiena che ti renderà molto consapevole ogni volta che ti toglierai la maglietta. Ti ho detto che potrebbe essere anche piuttosto doloroso? Perché potrebbe.

Ma non preoccuparti, ci sono altre alternative che puoi utilizzare e che sono più delicate per la tua pelle e che non ti porteranno ad acne grave in età adulta.

Oh, ho dimenticato di menzionare l’altro motivo per cui dovresti evitare il cocco nella cura della pelle.
Era l’odore, non il profumo ideale per una riunione del consiglio di amministrazione.

Torna al nostro LeggIbile-Blog!

Search

You are using an outdated browser which can not show modern web content.

We suggest you download Chrome or Firefox.